Carletto Fedozzi

È nato a Migliarino nel 1947 dove risiede tuttora.

È stato amministratore comunale per vent’anni, ricoprendo incarichi di Assessore, Vicesindaco, Presidente del Consiglio Comunale.

Ha lavorato in diversi zuccherifici della provincia di Ferrara. A lungo attivista sindacale in importanti vertenze a Migliarino e a Comacchio.

Appassionato di archeologia, vulcanologia e storia in particolare del territorio ferrarese.

Giovanissimo, inizia a comporre versi in italiano, poi, cultore del dialetto ferrarese, in vernacolo.

È membro del TRÉB DAL TRIDÈL il Cenacolo Dialettale Ferrarese.

Nel 2013 e nel 2014 due delle sue opere sono state premiate al concorso Mario Roffi di Ferrara.

Con la casa editrice 2G ha pubblicato la raccolta di poesie in dialetto e italiano Scurs e fat (da tgnìr da cat).

Please reload